• Degustazioni
    51 vignaioli
    e 5 produttori di birra

Orari di apertura delle degustazioni

Venerdì 16 Marzo: dalle ore 17:00 alle ore 22:00
Sabato 17 Marzo: dalle 15:00 alle 21:00
Domenica 18 Marzo: dalle 14:00 alle 20:00

Ricordiamo a tutt@ che l’accesso alle degustazioni sarà possibile tutti i giorni del festival fino ad un’ora prima della chiusura dei sotterranei!!!

fumare nuoce alla degustazione

L’azienda è nata nel marzo del 2012, è situata a 500 mt slm sulle pendici del massiccio del Pratomagno, in provincia di Arezzo. Abbiamo 4 ettari di vigneto, suddiviso in 4 corpi: Sàgona, La Badia, Pian di Loro, La Penna.

Sono tutti vecchi impianti degli anni 60 e 70, allevati per lo più ad archetto capovolto, con una densità d’impianto che raramente supera i 200 ceppi ad ettaro. La vigna de La Badia l’abbiamo recuperata dopo che era stata abbandonata tre anni prima.

Il sangiovese fa da padrone, e poi malvasia nera, ciliegiolo, canaiolo, colorino; malvasia bianca e trebbiano.
La resa per ettaro non supera i 30 quintali. Produciamo mediamente 4000 bottiglie, che provengono quasi interamente da Sàgona e La Badia, i nostri vigneti di “montagna”. Le maturazioni sono lente e tardive, le escursioni termiche importanti.
I vini prodotti sono tre: un bianco, il Primi Passi; e due rossi, il Gattorosso ed il Sàgona. E parlano di montagna.


Indirizzo: via Loro Campagna 24/a, Loro Ciuffenna (AR)
Telefono: 370 3222170
Fax:
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: sagona.it

Proprietario: Daniele Corrotti
Possibilità di visitare l’azienda: sì
Eventuali strutture ricettive: no
Descrizione del nucleo famigliare e loro coinvolgimento nelle attività agricole: io ed Elena, la mia compagna. Coinvolgimento: supporto morale!
Superficie coltivata totale (ettari): 8
Superficie coltivata a vigneto: 4
Altre colture: olio, patate, fagioli zolfini
Eventuali prodotti acquistabili in azienda: vino, olio, patate, fagioli zolfini
Proprietà dei terreni: tutti in affitto
Enologo o responsabile di cantina: Daniele Corrotti, Andrea Bonini (consulente, maestro assaggiatore, amico), Roberta Polloni (assaggiatrice spietata)
Agronomo o responsabile conduzione agricola: Daniele Corrotti, Daniele Menabeni (consulente)
Lavoratori fissi: 3
Lavoratori stagionali: 2
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori fissi: io, Roberta (associazione in partecipazione),
Tipologia di contratto di lavoro utilizzata per i lavoratori stagionali: Sergio ed Elvira sono i miei genitori), per Marian, Giacomo, Emanuele… l’avventiziato.
Ricorso a lavoro interinale: assolutamente no
Vini prodotti:
- Primi Passi, vino bianco (malvasia bianca e trebbiano)
- Gattorosso, IGT Toscana Rosso (sangiovese 80%, malvasia nera nera, colorino, ciliegiolo, canaiolo)
- Sàgona, IGT Toscana Rosso (sangiovese)

Numero totale di bottiglie prodotte (mediamente): 5000
Vendita diretta in azienda: sì
Vendita nella media e/o grande distribuzione: no
Totale vendite ultimo anno (solo vino, fatturato e vendita diretta): 20000 € tra le bottiglie e lo sfuso
La produzione principale è il vino: la superficie vitata è costituita da piccoli appezzamenti che non superano l’ettaro, le viti hanno un’età media di 40 anni.
Cenni storici e geografici sul territorio: Siamo sulle pendici del Pratomagno, luogo paesaggisticamente stupendo ma a forte rischio di abbandono. Qui siamo nella Toscana minore: bella, attraversata da un turismo discreto e lontana dagli stereotipi chiantigiani.
Condizioni ambientali del posto e dell’area di produzione (eventuali rischi ambientali): Buone, anche se negli scorsi decenni, anche qui, l’uso di prodotti chimici e lavorazioni errate hanno fortemente danneggiato i terreni.
I miei principi e idealità di produttore: Fare l’agricoltore nel miglior modo possibile (rispettare la terra, i lavoratori, i consumatori) e contribuire a custodire un territorio. Non limitarsi all’io ma provare a costruire un noi insieme alle altre realtà del territorio, per partecipare dal basso alla vita politica di una comunità prevalentemente rurale.
La mia opinione sull’utilizzo di OGM: totalmente contrario

Prodotti autocertificati:
- Sàgona, IGT Toscana Rosso

contentmap_plugin