• Cucine
    prodotti contadini, che esaltano l’importanza della biodiversità e della produzione biologica

Genuino Amiatino, nodo locale della rete Nazionale di Genuino Clandestino, è una Comunità di Donne e di Uomini che Condividono Terre, Strumenti e Saperi.

Ci siamo incontrati per:

  • Sostenere e Praticare Sovranità Alimentare;
  • Intraprendere pratiche e percorsi di critica al mercato della grande distribuzione che impone cosa, come e quando consumare;
  • Praticare la necessità della riappropriazione di una Agricoltura Contadina;
  • Ricercare e Sviluppare alternative energetiche autonome e di piccola portata per il soddisfacimento energetico familiare e di piccole comunità;
  • Tutelare e Custodire la Biodiversità a partire dai nostri territori;
  • Praticare Cooperazione in quanto cardine fondamentale per la crescita ed il cambiamento delle Relazioni;
  • Dare una risposta alla necessità di mettersi in Rete, nel rispetto delle differenze, con realtà e percorsi affini;
  • Tutelare il territorio contro le nocività che nel Monte Amiata corrisponde all’urgente battaglia contro la geotermia;
  • Per riprendere possesso del nostro tempo, liberarci dal lavoro e avere una vita attiva.

Come prime progettualità abbiamo deciso di:

  • Coltivare insieme del Grano e comprare un Mulino in comune per produrre Farina;
  • Costruire un Gruppo d’Acquisto, una forma collettiva di acquisto per non speculare sul lavoro contadino, per riuscire a costruire un’alleanza tra piccoli produttori e consumatori;
  • Costuire un Mercato Contadino e delle Autoproduzioni attraverso il quale costruire un’azione di sostegno all’Agricoltura Locale e Familiare;
  • Sostenere i piccoli progetti dei singoli o delle famiglie.