• Cucine
    prodotti contadini, che esaltano l’importanza della biodiversità e della produzione biologica

Dall’allevamento semi brado alla macellazione in azienda, da quando alimentiamo i nostri animali a quando insacchiamo il salame, abbiamo l’occhio attento su ogni singola fase di questa complessa filiera. La tradizione accompagna i gesti che si traducono in una peculiarità organolettica dei nostri prodotti.
Alleviamo suini di razza Goland allo stato semi-brado: gli animali, nel periodo estivo, possono godere di un pascolo/bosco di circa 2 ha, direttamente collegato alla stalla, nel quale piantiamo leguminose di cui sono golosi.

Lavoriamo la carne nei periodi invernali tra ottobre e marzo e il risultato di un intero inverno è custodito nella nostra vecchia cantina di stagionatura in pietra.

La produzione di salame crudo in queste valli ha una valenza ormai storica, favorita dal clima indirettamente marino che permette una buona stagionatura degli insaccati.

Il nostro salame crudo è prodotto con tutte le parti migliori del maiale, data questa caratteristica siamo soci del Consorzio del Salame Nobile del Giarolo.

Inoltre il nostro salame rientra tra i Presidi Slow Food, “Salame delle Valli Tortonesi”.