• Cucine
    prodotti contadini, che esaltano l’importanza della biodiversità e della produzione biologica

La cucina terra terra nasce da un progetto collettivo che promuove la cultura del buon cibo ad un prezzo accessibile.
I prodotti da noi usati provengono dal circuito terra terra e genuino clandestino (materie prime di stagione prodotte da piccole realtà senza uso di sostanze tossiche nel rispetto dell'ambiente, dell uomo e degli animali).

La preparazione e la cottura di queste bontà, è affidata alle/ai cuochi@ ed alle/ai artigian@ del nostro collettivo.
In pratica il connubio perfetto tra il cibo sano e l'arte di cucinare.

Per rappresentare tutti i produttori terra terra e far fronte alle varie scelte alimentari, usiamo prodotti di origine vegetale e animale, elaborando così piatti vegetariani, onnivori e adeguatamente separati menù vegani.
La gestione è prettamente orizontale e tende a distribuire il reddito in maniera equa fra i vari componenti (trasformatori , produttori , artigiani).
Una parte degli incassi li mettiamo a sostegno di varie problematiche legate alla piccola agricoltura, mutuoaiuto ecc..
Le decisioni vengono prese in via assembleare da tutto il collettivo.

La cucina terra terra è antifascista , antisessista , antirazzista , anticapitalista e spinge dal basso.
La cucina terra terra è cucina in movimento.