• Cucine
    prodotti contadini, che esaltano l’importanza della biodiversità e della produzione biologica

Abbiamo iniziato a sperimentare la nostra cucina, con ingredienti esclusivamente autoprodotti dalla nostra rete comunitaria, in occasione del corteo cittadino per Mondeggi, durante l'incontro nazionale di GC tenutosi a Firenze nella primavera del 2017.

Da quel giorno abbiamo iniziato ad organizzare ogni venerdì l'AperiContado per rallegrare il nostro mercato settimanale di Piazza Tasso e sostenere la nostra cassa comunitaria.


Inoltre organizziamo quattro cene cittadine all'anno, per festeggiare con i nostri co-produttori il passaggio di ogni stagione.

La nostra cucina si è resa disponibile ad organizzare diverse cene anche per aiutare a sostenere le spese legali di alcuni compagni e compagne, dovute principalmente a denunce a seguito dioccupazioni.
Siamo stati chiamati per portare la nostra cucina in diverse occasioni su richiesta di spazi sociali che appoggiano il nostro percorso.È la prima volta che ci presentiamo ad Enotica, e il nostro menù prevederà principalmente bruschette con formaggi, ortaggi ed erbe di campo e un piatto unico di polenta e pecora in umido, precedentemente cucinate e riscaldate in loco.
Gli ingredienti che utilizziamo sono esclusivamente prodotti dai nostri produttori e produttrici della rete della Comunità di Residenza contadina Jerome Laronze (rete fiorentina di Genuino Clandestino) per i quali sono state effettuate le garanzie partecipate.

Per avere maggiori informazioni sulla nostra storia e le attività che organizziamo questo è il nostro sito internet, in cui è possibile visionare il nostro manifesto interno.

www.genuinoclandestinofirenze.noblogs.org